La famiglia sana

Argomenti trattati da Francesco Carpano nel libro: “Stare bene con se stessi e con gli altri, Armando Editore, Roma 2005”

La famiglia sana (1)

La famiglia sana è caratterizzata da un clima di fiducia e di positività.

Questa atmosfera è la risultante dell’esito positivo prodotto dall’atteggiamento educativo dei genitori e dai rapporti interpersonali che i componenti hanno saputo instaurare tra di loro.

Una caratteristica importante della famiglia sana  è rappresentata dalla tendenza che hanno i loro componenti ad esprimere sentimenti ed emozioni e a prestare le giuste attenzioni al soggetto che, in certe situazioni, può avere bisogno di ricevere sostegno, comprensione, ascolto o solidarietà. Si viene a creare, così,  un particolare clima familiare grazie al quale una domanda, un gesto, un intervento, non solo non suscitano indifferenza negli altri ma stimolano il dialogo a pari dignità e rispetto reciproco, rendendo meno problematica la comprensione dell’altro e facilitando l’atteggiamento di ascolto.

Queste particolari attenzioni consentono di cogliere e soddisfare i bisogni immateriali dell’adolescente nel momento in cui essi insorgono.

Caratteristiche della famiglia sana

 

  • Ha una buona organizzazione.
  • I ruoli dei genitori sono flessibili e complementari.
  • Ha una buona capacità di adattamento alla società che cambia.
  • I rapporti non sono conflittuali e c’è un’atmosfera distesa.
  • Si può anche litigare ma i problemi si affrontano, si discutono e si risolvono.
  •   Ciascuno accetta la personalità dell’altro.
  • Tutti partecipano ai progetti della famiglia.
  • C’è un clima di fiducia e di positività.
  • Ciascuno è attento all’altro ed è disponibile ad ascoltarlo.
  • C’è condivisione ed espressione di sentimenti.
  • Ciascun componente si sente amato.
  • Si è attenti ai sentimenti reciproci.
  • Ciascuno manifesta i propri sentimenti.
  • I genitori sono profondamente coinvolti nell’esistenza dei loro figli.
  • Le relazioni interpersonali sono significative.
  • I componenti hanno buone abilità relazionali.
  • I genitori sono attenti ai bisogni immateriali dei loro figli.
  • Ciascuno impara ad avere cura di sé.
  • E’ incoraggiata l’autonomia e l’indipendenza psicologica di ciascun componente dagli altri Familiari.
  • Ciascuno impara ad amare.

 

(1) Alcuni items sono tratti dal questionario di autovalutazione di Beavers, con modifiche dell’autore

 

Indietro

Leave a Reply

  • You Avatar
  • Visite

    • 89020Totale visitatori:
    • 0Utenti attualmente in linea:
  • Ultimi Articoli

  • Rinasci con Noi

  • Psiche & Società