La Famiglia a rischio

La Famiglia a rischio(cornice sociologica)

(Francesco Carpano tratto da “F. Carpano, Giovani e vita”, Editrice Piccolo, Padova 1994”)

Nell’iniziare questo lavoro non mi sembra superfluo definire alcuni aspetti della cornice sociologica dei tempi entro cui hanno luogo i processi educativi, psicologici e sociali ossia i rapporti interpersonali e i comportamenti individuali che, per essere analizzati scientificamente, devono essere parametrati e collocati nel contesto in cui si svolgono. Dalla fine degli anni”70 l’Italia vive una profonda crisi che ha interessato trasversalmente le istituzioni, l’individuo e le agenzie educative principalmente la Famiglia e la Scuola). Anche la componente sana della società rischia di farsi ammaliare e condizionare dai modelli consumistici che alimentando lo stile di vita omeostatico, ossia la tendenza alla ricerca di beni materiali da consumare pedissequamente, distrae sempre di più le persone non favorendo le necessarie riflessioni sulle conseguenze dei cambiamenti verificatisi nella vita nel suo complesso, che per quanto riguarda le relazioni interpersonali e i comportamenti individuali sono condizionati e veicolati dall’affermarsi dei nuovi disvalori nella cultura.

Non è un caso che la tossicodipendenza in Italia fa la sua apparizione negli anni “70. Possiamo leggere in questo fenomeno, l’epifenomeno di un disagio generalizzato che serpeggia tra i vari strati della società. C’è da osservare che tra i giovani e gli adulti sono presenti.

Indietro

Leave a Reply

  • You Avatar
  • Visite

    • 89021Totale visitatori:
    • 0Utenti attualmente in linea:
  • Ultimi Articoli

  • Rinasci con Noi

  • Psiche & Società